Advertorial - Publiredazionale

Cellulite: 5 cause scatenanti, e come si può ridurla con successo senza spendere un capitale

“Per vincere una battaglia, devi conoscere il tuo nemico”

Insegnava il grande stratega militare Sun Tzu.

Vale lo stesso principio per combattere gli inestetismi della cellulite, ma c’è tanta di quella disinformazione in giro, che è difficile capire dove sta la verità.

Dopo una lunga ricerca, ho catalogato quali sono le 5 vere e principali cause scatenanti della cellulite:

Età: Invecchiando, la pelle diventa sempre meno elastica e il tessuto connettivo si indebolisce.

Ormoni: Il livello di estrogeni in particolare, gioca un ruolo cruciale nella formazione di massa grassa e cellulite, per questo in gravidanza tutto peggiora.

Genetica: Si sa… alcune sono più fortunate di altre, e su quello si può fare ben poco, ma non diamoci per vinte.

Alimentazione: Secondo la scienza, una dieta ricca di grassi, sale e conservanti, potrebbe aggravare la cellulite.

Stile di vita: Bere troppo alcol, dormire male, allenarsi poco: tutti fattori che influenzano circolazione e infiammazione, e contribuiscono alla formazione di cellulite.

Migliorare la dieta, lo stile di vita e fare ginnastica sicuramente aiuta, se le cose sono fatte nel modo corretto

Ma non risolve il problema, e richiede soldi, tempo e sacrifici.

Non risolvono nemmeno i troppi trattamenti venduti a caro prezzo con grandi promesse, che sono solo “marketing” e un gran spreco di soldi.

La verità è che la cellulite è un ottimo business che è un peccato fermare, e in pochi parlano di come si può intervenire con successo sulla principale causa del problema.

Per tutte coloro che vogliono sentirsi meglio con sé stesse: 

La soluzione che può ridurre con successo gli inestetismi della cellulite c’è, anche senza sacrificare tutto e spendere un capitale in trattamenti vari.

Ha funzionato per me che ero in una situazione piuttosto difficile, e ha funzionato anche per tante altre donne.

È stato molto difficile a causa di tutte le scemenze dette dai venditori di fuffa per spillare soldi, che creano una gran confusione.

Ma dopo aver letto decine di articoli scientifici, ho scoperto qual è la principale causa della cellulite, e perché nulla sembra funzionare.

Spiegherò tutto più avanti in questo articolo, ma ecco un indizio:

Il problema sta ben al di sotto della pelle, ma la grande maggioranza dei trattamenti non va abbastanza in profondità per essere efficace.

“O interviene adesso e con successo sulla cellulite, o rischia di rimanerle definitivamente”

Mi ha detto con freddezza un famoso specialista, durante una costosa visita, in cui voleva vendermi un trattamento da migliaia di Euro.

Alla fine ho detto No perché non potevo permettermelo, ma aveva ragione perché ci sono 4 stadi della cellulite:

Stadio 1: Cellulite Edematosa

A occhio nudo non è molto visibile, ma la puoi notare comprimendo la pelle della gamba.

Stadio 2: Cellulite Fibrosa

Qui la pelle perde di elasticità, si formano i primi noduli, e la compressione delle zone diventa leggermente dolorosa.

Stadio 3: Cellulite Sclerotica

I noduli diventano sempre più grossi, duri e doloranti quando li tocchi, la cellulite è ben visibile, e possono anche comparire dei piccoli lividi.

Stadio 4: Cellulite Irreversibile

I noduli sono molto visibili, la circolazione è compromessa, e a livello estetico ci sono parecchie problematiche.

Se non la si prende in tempo, se raggiunge il 4° Stadio, si può ancora migliorare.

Ma è praticamente impossibile riuscire a sconfiggerla del tutto!

Personalmente, ho sofferto parecchio a causa della cellulite, che dai 25 anni in poi è peggiorata vistosamente.

Nel mio caso, è un qualcosa che ha influito negativamente su benessere e autostima.

Mi ha impedito di indossare quei bellissimi vestitini corti in estate, e di mettermi liberamente in costume al mare.

Mi ha impedito di godermi appieno quei momenti “speciali”, dove volevo solo lasciarmi andare senza pensare nulla.

Stanca di sentirmi così però, ho deciso di fare prendere la situazione in mano.

Perché combattere la cellulite è così difficile da sembrare impossibile?

Perché è come continuare a riempire di acqua un secchio bucato, facendo una gran faticaccia, invece di coprire il buco una volta per tutte.

Non ha senso, ed è così di solito che viene combattuta la cellulite.

Mi spiego meglio:

La cellulite si forma a causa di un’alterazione della microcircolazione, che impedisce di smaltire con successo le “scorie” del metabolismo.

Le conseguenze?

1 – Infiammazione delle cellule di grasso che si ingrossano, formando cuscinetti duri e compatti al tatto, e perdita di elasticità.

Più passa il tempo, e più questo meccanismo negativo si autoalimenta fino a generare una cellulite sempre più vistosa e dura da battere.

Perché fanghi, creme e trattamenti vari funzionano poco e delle volte anche niente?

Perché agiscono solo in superficie, e quindi non hanno nessun effetto sulla principale causa del problema: la circolazione.

Forse dopo tanto tempo e soldi spesi migliorano un po’ la pelle, ma appena si interrompe il trattamento torna tutto come prima.

Non ha senso intervenire solo e soltanto sulla superficie in mille modi diversi, quando la principale causa del problema è in profondità.

Qual è una delle soluzioni migliori per intervenire con successo sulla circolazione, e di conseguenza la cellulite?

Il massaggio.

Il massaggio, se abbastanza potente e fatto nel modo giusto: 

Può aiutare molto ad avere una corretta circolazione e ad espellere le scorie accumulate.

Fatto questo, invece di fare una faticaccia andando contro corrente, il corpo stesso lavora per dare un grosso aiuto.

La cellulite, i cuscinetti di adipe, il gonfiore … tutto inizia a migliorare visibilmente, e la pelle diventa sempre più bella e tonica.

Cosa ne pensa la Scienza del massaggio per combattere gli inestetismi della cellulite?

Ci sono tanti studi scientifici che ritengono che il massaggio può essere ottimo trattamento contro gli inestetismi della cellulite.

Ma può aiutare anche a drenare, dimagrire e snellire la zona trattata.

Due in particolare si intitolano così: 

1 – L’efficacia del massaggio sulla cellulite monitorata da un’ecografia

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/27333491/

2 – Effetti del massaggio meccanico, linfodrenaggio manuale e tecniche di manipolazione del tessuto connettivo sulla massa grassa nelle donne con cellulite

https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/27333491/

Entrambi spiegano come si possano ottenere ottimi risultati sugli inestetismi della cellulite grazie al massaggio, e di studi ce ne sono tanti altri ancora:

  • https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC7317706/ 
  • https://www.tandfonline.com/doi/full/10.1080/2331205X.2019.1606146
  • https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3359771/ 
  • https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/18761545/ 

Massaggio conto Inestetismi Cellulite: Da chi? Dove? Quanto costa?

Ci sono varie soluzioni tra cui scegliere:

1 - Massaggiatore Umano

Il massaggio ideale, se fatto da uno bravo, ma la spesa diventa impegnativa perché servono un sacco di sedute e va via anche tanto tempo.

2 - Massaggio Fai Da Te

Ci sono dei massaggi che è possibile auto praticarsi in casa, ma li sconsiglio perché si perde tempo, si fa fatica, e i risultati sono pochi.

3 - Massaggiatore Automatico “Casalingo”

Massaggiatori da usare comodamente a casa quanto si vuole, fascia di prezzo sotto i 70, e se si sceglie un prodotto di qualità possono dare ottimi risultati.

(Attenzione alle cinesate però, ne ho provati diversi e quelli venduti a 30 / 40 Euro sono soldi buttati).

4 - Massaggiatore Automatico Professionale

Macchinari professionali tipo quelli da centro estetico, che però costano dai 300 Euro in sù, e per me sono decisamente fuori budget.

Da provare se si hanno le possibilità, ma non credo arrivino chissà quali risultati in più rispetto ai massaggiatori “casalinghi”.

A quanto mi risulta per mia esperienza, parecchie donne hanno speso parecchio per poi rimanere deluse.

Cos’ho utilizzato io per avere ottimi risultati in un tempo tutto sommato breve?

Dopo una lunga ricerca e parecchi acquisti inutili, ho scelto VibroXCell.

Lo reputo tra i migliori massaggiatori sia per qualità / prezzo, sia per risultati che può far ottenere.

Qui puoi trovare maggiori informazioni → VibroXCell

Cos’è VibroXCell e perché è uno dei migliori massaggiatori?

Sul sito lo descrivono così:

VibroXCell è un avanzato massaggiatore che può aiutare a combattere gli inestetismi della cellulite, i noduli, il gonfiore, e l’eccessivo accumulo di adipe.

Può inoltre aiutare a ridurre la tensione muscolare con successo, e la sensazione di avere le “gambe gonfie”.

E devo dire che dopo averlo provato, sono d’accordo su tutto.

Fa più che egregiamente il suo dovere.

A differenza di altri massaggiatori casalinghi (alcuni sono proprio giocattoli), questo fa un massaggio che risulta sia piacevole che efficace.

Non entro nel tecnico perché non sono un ingegnere, ma qui spiega esattamente la differenza che lo rende unico e più efficace.

Detta in modo semplice:

È potente, e il massaggio arriva in profondità aiutando a rimettere in moto la corretta circolazione.

Altri massaggiatori, specialmente i low-cost, non ci arrivano e sono quasi inutili.

La mia esperienza con VibroXCell

Sono molto severa e critica con i prodotti che acquisto, specialmente con quelli che decido di consigliare alle mie lettrici.

Devo dire però, che VibroXCell mi ha soddisfatto pienamente.

Chi spera che lì fuori ci siano trattamenti che possano fare “miracoli”, rimarrà delusa e con le tasche più vuote.

VibroXCell NON lo è, ma lo reputo il miglior massaggiatore casalingo sia come qualità prezzo che come risultati ottenuti.

Ci sono tante imitazioni, ma qui puoi trovare quello originale → VibroXCell

A me è piaciuto molto perché è leggero, di ottima qualità, ed veramente efficace come dicono.

Utilizzato con costanza i risultati si vedono eccome (abbastanza rapidamente), e lo puoi usare anche come aiuto per sciogliere i muscoli.

Io per esempio che faccio un sacco di ore in piedi e poi mi sento le gambe gonfie che pulsano:

Mi massaggio alla sera davanti alla TV con VibroXCell ed è proprio una goduria.

Consiglio mio?

Prendi il VibroXCell originale qui, e usalo dopo aver applicato una crema che combatte gli inestetismi della cellulite.

Sii costante nell’utilizzo, almeno una 10ina di minuti al giorno, e vedrai che risultati.

CONCLUSIONI:

PUNTEGGIO:

4.81/5

5/5

Per me VibroXCell è il miglior massaggiatore “casalingo” per combattere gli inestetismi della cellulite, sia per risultati che per qualità/prezzo.

Lo consiglio a tutte le donne che vogliono ottenere risultati in tempi abbastanza brevi, senza spendere tanto.

Per le nostre lettrici poi, c’è una promozione speciale con uno sconto del 40% valido fino ad esaurimento scorte.

AGGIORNAMENTO:

L’azienda ci dice che VibroXCell è molto richiesto, e la promozione è a tempo limitato.

Clicca sul pulsante rosso per vedere se ci sono ancora confezioni scontate disponibili.

2021 Tutti i Diritti Riservati  – Cookie – Termini e Condizioni – Privacy Policy – Contatti

Questo sito e i prodotti e servizi offerti in questo sito non sono in alcun modo sponsorizzati, affiliati, approvati o amministrati da Facebook o associati a esso, né sono stati esaminati testati o certificati da Facebook. Facebook è un marchio registrato di Facebook Inc, e comprendi che stai fornendo le tue informazioni a questo sito e non a Facebook. Le informazioni fornite verranno utilizzate solo da questo sito ed aziende ad esse correlate per l’erogazione di contenuto informativo e per la vendita di prodotti e servizi per via telematica o con pagamento online

QUESTA PAGINA WEB NON RAPPRESENTA UNA TESTATA GIORNALISTICA, UN SITO DI INFORMAZIONE O UN BLOG. SI TRATTA DI UNA PAGINA WEB FINALIZZATA ALLE PUBBLICAZIONI PROMOZIONALI CHE IMPIEGANO LA TECNICA DELLO STORY TELLING PER ILLUSTRARE LA PORTATA DEI SERVIZI E DEI PRODOTTI PROPOSTI. LA STORIA RACCONTATA IN QUESTA PAGINA PERTANTO COSTITUISCE UN ADVERTORIAL O PUBBLICITÀ CON SCOPO INFORMATIVO, FUNZIONALE A FAR COMPRENDERE IL POTENZIALE DI QUANTO PROPOSTO.

*Le informazioni in questo pagina sono da considerarsi a titolo informativo e non sostituiscono in nessun modo il consulto da parte di un medico. Le persone e le loro testimonianze che in alcuni articoli riportiamo parlano anche di risultati straordinari, essendo però le persone diverse tra loro, non si possono garantire per tutti gli stessi risultati. Questo sito Web NON è destinato a fornire consulenza medica o a sostituire la consulenza medica e il trattamento da parte del proprio medico personale. Il prodotto non intende trattare o curare alcuna patologia. L’efficacia è soggettiva e non è garantito alcun successo. Si consiglia ai visitatori di consultare i propri medici o altri professionisti sanitari qualificati in merito al trattamento delle condizioni mediche. L’autore non può essere ritenuto responsabile per qualsiasi incomprensione o uso improprio delle informazioni contenute in questo sito o per qualsiasi perdita, danno o lesione causati, o presunti essere causati, direttamente o indirettamente da qualsiasi trattamento, azione o applicazione di qualsiasi dispositivo discusso in questo sito Web.